I FILMISSIMI: EVANGELION 1.11 – YOU ARE (NOT) ALONE

Jack 18 marzo 2013 0

Un evento straordinario, il primo lungometraggio della (ri)edizione cinematografica di quello che da molti (me compreso) è considerato l’anime più bello di tutti i tempi: NEON GENESIS EVANGELION.
Per puro caso ho trovato questa rarità per il videohosting di un certo tipo (per intenderci quello non del circuito più vicino allo streaming pirata!): dimenticato da YouTube, ci ha pensato Dailymotion a tenerselo tra i tanti che ospita (e quindi la “colpa” è tutta sua…come il “merito” di averlo scovato e tutto mio, ahah).

Se non lo avete mai visto è giunto quindi il momento di rimediare (assolutamente), e se non avete mai visto nemmeno la serie trasmessa in TV (di 26 episodi), beh, pentitevi amaramente e tentate di porre rimedio al più presto a questa (enorme) mancanza!

Detto ciò, bando alle altre ciancie (che rimando a dopo i 2 video per chi volesse saperne di più sul progetto Tetralogia – Rebuild of Evangelion) e buona (stupenda) visione (in HD!) a tutti!

PARTE I

PARTE II

Direttamente da Wikipedia:

Evangelion : 1.0 You Are (Not) Alone (ヱヴァンゲリヲン新劇場版:序 Evangerion Shin Gekijōban: Jo?, letteralmente Evangelion nuova versione cinematografica: Prologo), distribuito in Italia come Evangelion : 1.01 You Are (Not) Alone, è un film del 2007 scritto e diretto da Hideaki Anno. È il primo di quattro film che compongono la tetralogia Rebuild of Evangelion basata sulla serie originale dell’anime Neon Genesis Evangelion. È stato prodotto e co-distribuito dallo Studio Khara di Hideaki Anno.

La trama è in larga parte un adattamento punto per punto della serie originale di Neon Genesis Evangelion dall’episodio 1 al 6. Mentre alcuni eventi sono presentati esattamente nello stesso modo, a volte con la stessa angolazione della camera, alcuni eventi si svolgono in maniera differente.

Shinji Ikari arriva a Neo-Tokyo 3, mandato dal padre Gendo Ikari. Mentre si aggira per la città, si ritrova tra il fuoco incrociato dell’esercito delle Nazioni Unite e il quarto Angelo (terzo nella serie originale), Sachiel. Soccorso dal capitano Misato Katsuragi, Shinji viene portato al quartier generale della NERV e viene costretto dal padre Gendo, che è riuscito a diventare comandante supremo della NERV, a pilotare l’Unità EVA 01 contro Sachiel, poiché la sua prima pilota, la misteriosa Rei Ayanami, è troppo ferita per farlo. Dopo il combattimento iniziale, Shinji viene accolto da Misato come il suo nuovo coinquilino e iscritto alla scuola media. Il film ritrae i tentativi di Shinji di inserirsi nella nuova vita insieme a Misato, Rei e gli altri personaggi mentre continua a difendere Neo-Tokyo 3 e il mondo dagli Angeli come nuovo pilota dell’Unità 01. In una scena si vede che Misato (nella serie originale non era a conoscenza di niente) porta Shinji nel Central Dogma dove è tenuto nascosto Lilith, ma con una maschera gialla (completamente identica al volto degli altri angeli, come ad esempio quello di Sachiel, il primo angelo che combatte Shinji). Appare un altro Angelo, e Rei e Shinji devono prelevare l’energia dell’intero Giappone per avere la minima possibilità di affrontarlo.

Nella scena finale, Kaworu Nagisa si risveglia sulla Luna, dicendo in maniera enigmatica che non può più aspettare di incontrare Shinji e al suo fianco si nota una creatura molto simile alla Lilith provvista di maschera viola della serie originale.

Dopo i titoli di coda è stato proiettato in anteprima il trailer del sequel, Evangelion: 2.0 You Can (Not) Advance.

E parlando più precisamente del progetto Rebuild of Evangelion:

Rebuild of Evangelion (ヱヴァンゲリヲン新劇場版 Evangerion shin gekijōban?, lett. “Evangelion nuova versione cinematografica”) è una tetralogia cinematografica d’animazione, annunciata come remake dell’anime Neon Genesis Evangelion.

Nel settembre del 2006, sul numero di ottobre del mensile giapponese Newtype, è stato annunciato per la prima volta che la nuova serie cinematografica Rebuild of Evangelion sarebbe giunta nei cinema nell’estate del 2007. Il 9 settembre, il sito ufficiale della GAINAX ha confermato che Rebuild of Evangelion consisterà in quattro film. I primi tre saranno una narrazione alternativa della serie TV (includeranno però molte nuove scene, ambienti, sfondi, personaggi) mentre il quarto darà alla storia una nuova conclusione, completamente diversa sia da quella della serie TV sia da quella del film The End of Evangelion; la serie intende essere accessibile anche a coloro che non conoscono le precedenti opere legate alla saga.

Il 28 settembre, Hideaki Anno ha rilasciato una dichiarazione sotto forma di poster cinematografico affisso in 50 cinema giapponesi, fornendo una spiegazione per il suo ritorno alla serie e fissando una data (1º settembre 2007) per la diffusione del primo film nelle sale nipponiche. In questo comunicato, veniva inoltre affermato che il progetto Rebuild non sarebbe più stato prodotto dallo studio Gainax, ma da una nuova compagnia fondata da Anno stesso, lo Studio Khara. La data d’uscita del secondo film, inizialmente programmata per l’inverno del 2008, è stata in seguito posticipata al 27 giugno 2009.

 

 

Leave A Response »