L’OCCHIO CINICO: CAZZO QUESTA NON LA SAPEVO!!

Il Cinico 15 ottobre 2012 0

Ho sempre pensato che è la psicologia la cosa che più differenzia una persona da un’altra, psicologia che ci viene imposta da mille fattori.
Vi dico la verità, la psicologia è quella che più mi affascina delle persone, e a volte  sperimento, provo, gioco con i limiti, azzardo, insomma “studio” chi ho di fronte…
E’ solo di 2 giorni fa, parlando con una amica, che son venuto a conoscenza di una delle tante sindromi, una di quelle che vedi nei film americani, ma che nessuno ti dice che certi comportamenti, anche irrazionali, hanno un nome, e anche uno studio aperto.
E’ nel 1973, a seguito di una rapina ad una banca durata 6 giorni (foto di copertina), con prigionieri e ostaggi, che viene dato il nome di SINDROME DI STOCCOLMA, proprio perché è la città dove avvenne questa rapina, ad una forma di “innamoramento del proprio rapinatore o sequestratore”.
Infatti i sequestrati della banca, una volta finito tutto, chiesero addirittura la clemenza per i loro sequestratori.
Proprio così, quando un ostaggio vede come àncora di liberazione proprio il suo sequestratore, o addirittura se ne innamora, allora si parla di Sindrome di Stoccolma!!
Quasi inutile dire che ne possono soffrirne molto di più i soggetti deboli, QUANDO IL CARNEFICE TI TOGLIE TUTTO, L’UNICO PUNTO DI RIFERIMENTO CHE TI RIMANE E’ IL CARNEFICE STESSO, LO IMITI.
E’ ovvio che alla base di tutto ci sono dei meccanismi mentali inconsci, collegati con l’istinto di sopravvivenza.
Purtroppo questa è una condizione che si manifesta sulle donne che subiscono violenza nelle case, o ancora, purtroppo, sui bambini abusati.
Ma se vogliamo un po’ alleggerire l’argomento si può dire che alcuni uomini, dico io, soffrono di questa sindrome, subiscono il loro “dittatore”, la fidanzata, ma non riescono a liberarsene, la vorrebbero mollare ma allo stesso tempo ne sentono il bisogno e una vaga forma di assuefazione… :), come quella che io provo per la pizza, me ne vorrei liberare, ma ne sono innamorato………
Ma la Sindrome di Stoccolma potrebbe presto cambiare nome, e chiamarsi Sindrome di Roma, perché se gli italiani si innamorassero del proprio aguzzino M. Monti, e decidessero di votarlo alle prossime elezioni, questo come lo chiamereste…???
Spero sinceramente di avervi fatto conoscere una cosa nuova, non per altro, ma almeno al prossimo film americano potrete fare un figurone con i vostri amici e dire…questa è la famosa Sindrome di Stoccolma, la conosco almeno da vent’anni… :)

 

Leave A Response »