L’OCCHIO CINICO: UNA BIRRA AL GIORNO LEVA IL MEDICO…DALLE PALLE!

Il Cinico 18 settembre 2012 0

Oggi vi voglio “consigliare” quella che secondo me è la bevanda alcolica più genuina e salubre in commercio (foto di md-2).
Quando parlo con i miei amici, mi capita spesso di dirgli che una birretta al giorno, o 3-4 a settimana, non fa assolutamente male, anzi…però questo mio consiglio era solo dato dal fatto che con gli ingredienti che contiene, 95% acqua, orzo, luppolo e lieviti, non potesse essere una bevanda nociva, quindi mi basavo solo sull’intuito.
Innanzitutto tengo a precisare che il mio non è un conflitto di interesse, lavorando nel settore :), tanto meno uno scaricarmi la coscienza, sapendo quanta ne bevo :).
Andando a documentarmi bene allora, ho scoperto molto di più…e sentite cosa:
la birra è una bevanda-alimento, perché più di tanto in una birra chiara non puoi cambiare i 4 semplici e naturali ingredienti (si può cambiare la % di orzo, la maltatura degli orzi, può cambiare la fonte da dove arriva l’acqua, cosa molto importante, la fermentazione, ma gli ingredienti sono quelli).
Anche la leggenda che la birra fa ingrassare, è una baggianata, certo l’acqua lo fa ancora meno, pensate però che a parità di contenuto (100 ml), la birra contiene 35 kcal, il vino rosso 75, la grappa 235 e il whisky 238.
Quindi la classica bottiglia da 33 cl, o lattina di birra, contiene circa 100 kcal, non tante.
E’ ovvio che come per tutte le cose, se si esagera, dal bene si passa al male…
Uno studio condotto in Olanda, dal dott. Hendriks, dice che la birra può portare benefici in tema di prevenzione di problemi cardiaci, infatti è ricca di vitamine B6 (data dal luppolo), che aiuta a sconfiggere la “omocistrina”, un aminoacido che aumenta i rischi di attacchi di cuore.
In più, il moderato consumo di birra, aiuta anche la prevenzione contro i calcoli biliari (già fatti, grazie), l’osteoporosi e il diabete.
Chi beve birra infine è più protetto dall’helicobacter pylori, organismo responsabile dell’ulcera gastrica e fattore di rischio per il cancro allo stomaco.
Per il suo apporto di vitamine e sali minerali essenziali, la birra, può essere parte integrante di una dieta sana e bilanciata (e questo non lo dico io, ma i dietologi).
MA UDITE UDITE: secondo il dottor Wenzel (curiosamente ha un cognome simile al nome di una tipologia di birra, la Weizen…:)), una birra al giorno AIUTEREBBE LA VITA SENTIMENTALE, aumentando la voglia di sesso per una donna su 3, e della metà per gli uomini…meglio di così!
Signori, questo è quanto, per fortuna come vedete, non tutte le cose buone fanno male…
basta berle con moderazione.

Prosit!!!!!!!!!

 

Leave A Response »