M4: DEFIANCE: TRA MMO E SERIE TV

Marco Marmorn Caldarini 8 febbraio 2013 0

Sempre più spesso nell’ultimo decennio il mondo dei videogiochi ha superato i suoi confini “virtuali” per andare ad influenzare nel bene e nel male altre forme di intrattenimento come film, serie TV, anime e così via; allo stesso modo quest’ultime hanno ispirato il mondo videoludico. I risultati sono stati molteplici e non sempre all’altezza delle aspettative del pubblico.

Vi chiederete il perché di questa premessa, abbastanza facile; a breve ci sarà un altro esempio di tale interazione. Direte: dov’è la novità? Abbastanza semplice; in questa occasione videogioco e serie TV usciranno quasi in contemporanea, ma in particolare gli eventi dell’uno e dell’altra andranno a influenzarsi reciprocamente e chissà  che questo non possa dar vita a qualche nuovo personaggio per la serie TV, direttamente ispirato al personaggio di gioco di qualche giocatore. Sarebbe davvero qualcosa di mai visto, almeno a mia memoria.

Facciamo un passo indietro perché non abbiamo ancora detto di che cosa stiamo parlando, si tratta di Defiance. Questa serie TV, prodotta da Universal Cable Productions, verrà tramessa sul canale a pagamento SyFy a partire dal 15 aprile, mentre la sua controparte videoludica che andrà in release a partire dal 2 aprile, è stata realizzata da Trion Worlds che, dopo il buon risultato ottenuto con Rift, tenta di nuovo la sorte con questo nuovo MMO che come genere si rifà agli sparatutto in prima persona.

Le vicende sono ambientate sulla Terra in un futuro non molto lontano dove, come al solito, gli alieni di turno hanno deciso di venire a parcheggiare le loro astronavi. Questa volta i protagonisti provenienti dallo spazio, sono i Votan; in realtà questo termine rappresenta 8 diverse specie aliene che abitavano lo stesso sistema solare chiamato appunto Votan che a causa di un cataclisma è andato distrutto e ha spinto i Votan a cercare una nuova patria. Per ora si conosco solo sei delle sette razze aliene che saranno presenti nell’universo di Defiance, l’ottava pare che si sia estinta in parte a causa delle distruzione del sistema Votan e in parte durante il viaggio in cerca di un nuovo pianeta abitabile. Le sei razze che si conoscono al momento sono Castithan che hanno una forma umanoide che ricorda quella dei terresti anche se differiscono da noi per un accentuato albinismo, inoltre sono organizzati secondo un sistema matriarcale; i Gulanee (si conosce solo il nome e nient’altro per ora); gli Indogene sono la razza più tecnologicamente avanzata; gli Irathien sono molto legati alla natura e alla cultura tribale manifestando le loro credenze sia  nella vita sociale sia nella guerra; i Liberata che a dispetto del loro nome, sembrano essere una classe di servi; infine abbiamo i Sensoth che hanno una fisionomia che seppur simile a quella umana, risulta presentare caratteristiche uniche quali una mascella pronunciata e la faccia ricoperta da una folta peluria.

Come abbiamo detto, dopo la distruzione del sistema Votan, le 8 razze si misero in viaggio nello spazio alla ricerca di un pianeta adatto ad ospitarli. Di tutti i pianeti che ci sono in questo universo ovviamente il primo che trovarono adatto allo scopo fu la Terra. Le trattative per accogliere i Votan iniziarono sotto i migliori auspici, ma non finirono altrettanto in fretta anzi dopo sei anni di infruttuose trattative ai Votan, ormai ridotti alla fame, non restò che dare inizio ad una guerra. Dopo dieci lunghi anni entrambe le fazioni erano arrivate al loro limite; l’abbattimento della nave spaziale Votan che precipitando sulla Terra provocò l’innesco di un’attività di terraforming che cambiò completamente il pianeta Terra; ciò convinse le parti in lotta a dichiarare una tregua per poter far fronte alla necessità di adattarsi al nuovo pianeta.  Da allora una fragile tregua perdura tra Votan e Umani dettata dalla necessità di sopravvivenza, di entrambe le parti,  in un pianeta Terra completamente cambiato dal processo di terraforming.

defiance-222OK

Mentre con il videogioco esploreremo il nuovo pianeta Terra cercando di sopravvivere e di fare la nostra parte per dare un futuro a tutti, la serie TV seguirà le vicende dell’ex-soldato Joshua Nolan, che dopo dieci anni di guerra torna nella sua città natale St.Louis, che nel frattempo è completamente cambiata nell’aspetto e ha preso il nome di Defiance, per ricoprire il ruolo di sceriffo. Non resta che aspettare aprile per poter vedere/giocare a Defiance e scoprire come serie TV e videogioco andranno a influenzarsi a vicenda.
DEFIANCE GAME LIVE ACTION TRAILER – JOIN THE FIGHT! [English]

 

Leave A Response »