M4: I GAMES PIU’ ATTESI DEL 2013

Marco Marmorn Caldarini 22 gennaio 2013 0

Il 2013 è appena iniziato ed è questo il momento giusto per fare il punto della situazione riguardo a quali saranno i MMO che sapranno fare la differenza e lasciare un segno indelebile nel corso dell’anno. Come sempre i titoli sono una vera moltitudine e parlare di tutti sarebbe davvero impossibile; a me quindi l’arduo compito di farvi da guida in questa selva virtuale e di presentarvi quelli che a mio avviso sono i maggiori candidati. Per cercare di fare un po’ chiarezza tratterò i titoli in base al loro genere: role play game (rpg), first person shoter (fps), sandbox, fantasy e themepark.


Iniziamo con gli fps che già nel 2012 hanno saputo dire la loro con diversi titoli e di sicuro quest’anno non sarà da meno; a dimostrare quanto affermo ci pensa  Firefall (nella foto) sul quale sono puntati gli occhi di tutti ed è di sicuro il maggior esponente di questo genere per l’anno in corso. Lo seguono da vicino Warframe e Hawken, quest’ultimo ha come protagonisti gli scontri al cardiopalma tra mechs.


Dedichiamo una parentesi agli rts (real-time strategy, ndr) che non sono il genere meno ricco di titoli. End of Nations (foto sopra) è il titolo che meglio rappresenta questa categoria e, anche se si fa attendere, di  sicuro all’uscita sarà in grado di catturare gli amanti del genere strategico. Non va comunque dimenticato MechWarrior Online (foto qui sotto) che pur non essendo un rts puro, ha una componente tattica di gestione degli scontri e dei propri mezzi che può davvero affascinare gli amanti della strategia.


Tutto un discorso diverso invece se parliamo dei gdr (giochi di ruolo, ndr); è con questo termine che ci si riferisce a uno degli aspetti/caratteristiche più ricorrenti in tutti gli MMO: il miglioramento delle statistiche, delle skills e abilità del proprio personaggio, attraverso l’esperienza ottenuta portando a termine una serie di quests. Di sicuro Neverwinter Nights Online e The Elder Scrolls Online sono due ottimi esempi ed entrambi arrivano nella dimensione online dopo aver detto la loro in più occasioni nel mercato dei single player. Un altro gdr che non deve essere dimenticato, anche se poco si sa sul suo sviluppo è World of Darkeness; ambientato nel mondo segreto e soprannaturale dei vampiri, è un titolo che saprà attrarre non pochi giocatori.


Sandbox; forse il primo genere in assoluto che può essere associato al mondo degli MMO, nonostante gli alti e bassi è sempre stato presente sulla scena videoludica. Sono titoli come ArcheAge (nell’immagine qui sopra), Wildstar e Dayz che cercheranno di portare in auge questo genere che pone il giocatore come centro assoluto attorno cui ruota tutto il gioco e dove le azioni intraprese portano il giocatore a diventare ciò che vuole. Nello specifico ArcheAge si presenta non come un sandbox puro, pur avvicinandosi parecchio, proponendo degli aspetti che hanno reso unico questo genere; Wildstar non è da meno, in sviluppo presso Carabine Studios, si presenta con una grafica in stile cartoon e propone come scenario delle proprie avventure, un lontano pianeta tutto da esplorare. Sulla scia di ArcheAge troviamo anche giochi come Black Deserts e The Repopulation.


Parliamo dei fantasy che tanto vanno per la maggiore soprattutto in oriente, iniziando a parlare di un titolo dal lungo passato; sto parlando di Phantasy Star 2 Online (foto sopra). Un seguito a lungo atteso di uno dei giochi che per primi portò il mondo dei gdr su console. Altri titoli che vanno tenuti d’occhio sono Age of Wushu e Swordsman; il primo dedicato al mondo delle arti marziali orientali, mentre il secondo incentrato sull’arte della spada. Da non dimenticare Eternal Blade divertente MMO in sviluppo presso Gala Lab, noti per essere gli autori di Rappelz, FlyFF e Sevencore; il gioco, basato sulla mitologia scandinava grazie ad una grafica in stile cartoon, promette molte ore di divertimento sia per gli amanti del PVE sia del PVP.


Action, ecco una parola che da diversi mesi e di sicuro per tutto il 2013 farà da padrona. Il primo MMO che associo a questa parola è di sicuro Blade & Soul (nella foto), l’MMO di NCsoft che punta a portare sui nostri schermi il mondo e la coltura della arti marziali orientali; a completare il quadro generale abbiamo altri 3 titoli che sono Marvel Heroes, MMO ambientato nell’universo Marvel dove ovviamente i protagonisti sono i supereroi.  Passiamo ad un altro universo quello di Transformer Universe, dopo il cinema i Trasformers approdano sui nostri pc; per finire abbiamo gli scontri aerei di World of Warplanes, secondo titolo nato dalle sapienti menti degli sviluppatori di World of Tanks.


Chiudiamo questo carrellata di MMO con i themepark, tra i diversi che rientrano più o meno in questo genere uno su tutti spicca…Game of Throne. Universo partorito dalla mente di  George R.R. Martin che ha portato alla nascita di una fortunata serie di libri che negli ultimi anni sono stati la base per un’altrettanta fortunata serie televesiva. Chissà se questo MMO sarà in grado di ripetere il successo e ricreare le atmosfere presenti nel mondo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

Se state pensando che i titoli siano tutti qui vi sbagliate di grosso… Warface, Dragon Prophet, Citadel of Sorcery, City of Steam, CypheresDungeon Strike, Fighter’s Club, Grimlands, Mabinogi 2 Arena, Otherland, Project Thelaron…e molti altri vi attendono.

 

Leave A Response »