NONSOLOPOPCORN: LO ZABAIONE DI BENVENUTI AL SUD

Davide 8 aprile 2013 0

benvenuti-al-sud-scena-bisio_00

La Storia
Alberto Colombo, Claudio Bisio, è un direttore di posta, che, dopo aver finto di essere su una carrozzina, viene trasferito da Usmate Velate a Castellabate: dalla Brianza al Salernitano.
Arrivato presso il nuovo posto di lavoro conosce Mattia Volpe, Alessandro Siani, e la sua mamma, la sempre presente signora Volpe che ha un rapporto morboso con il figlio.
Questi innamorato della collega Maria decide di parlare con la madre.
Non vi racconto oltre questa scena bellissima, riguardatevi il film e spero vi piaccia questo zabaione…

Gli Ingredienti x 4 persone
4 tuorli d’uovo
120 grammi di zucchero bianco
1/2 bicchiere di vino marsala

La Preparazione, passo per passo
Si parte montando i tuorli con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso.
Se avete buoni muscoli, potete usare una frusta da cucina o, meglio e più velocemente, una frusta elettrica.
Sempre utilizzando la frusta, si aggiunge lentamente il marsala.
Fate cuocere a bagnomaria il composto. Attenzione a non far mai bollire l’acqua, altrimenti il risultato può essere una strana frittata dolce ed alcolica.
Quando il composto inizia a montare toglietelo dal bagnomaria.
Sbattete con la frusta il composto per un’altra decina di minuti (qui è meglio usare la frusta elettrica a bassa velocità) fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
Servite lo zabaione tiepido, in piccole coppette, guarnendo ogni coppetta con un biscotto lingua di gatto.
Un suggerimento: tenete a portata di mano qualche altro biscotto, scommetto che i vostri ospiti apprezzeranno molto questa vostra attenzione.

Un paio di varianti
Una variante, non in linea con il film però, è di usare al posto del marsala del vino moscato dolce.
Se ci fossero dei bambini, si può usare un po’ di caffè (deve essere freddo o a temperatura ambiente) al posto sia del marsala che del moscato.

La Battuta
“Quannu ce mette u Marsala, vuol dire che ha capito!”

 

Leave A Response »