ROLLING NEWS: “GENTLEMAN”, IL NUOVO SINGOLO DI PSY

Jack 16 aprile 2013 0

E’ tornato. Non che ci sia stata data la possibilità di sentirne la mancanza, visto quanto ancora sia programmato (in video e in radio) il suo successo planetario Gangnam Style, ma ora è tornato con un nuovo video, con un nuovo balletto (seppur “copiato”), con un nuovo (chissà) tormentone.
GENTLEMAN, questo il titolo del nuovo singolo spacca-record di YouTube del rapper coreano PSY.
Presentato, in anteprima, davanti a 50.000 spettatori alle 18:30 di venerdì 12 aprile, durante la live performance #HAPPENING (qui sotto il video con tanto di testo tradotto, in inglese però), sembra intenzionato a battere (cosa molto improbabile, ma non impossibile ai tempi nostri) i record del trotterellante Stile di Gangnam.

PSY – GENTLEMAN (신사) [LIVE AT #HAPPENING CONCERT]

Il videoclip ufficiale di GENTLEMAN è arrivato sul canale di YouTube del rapper (http://www.youtube.com/user/officialpsy) il giorno dopo questo concerto-evento, e a soli 3 giorni dalla pubblicazione ha già raggiunto 92.868.654 visualizzazioni (primo record conquistato!)!
Pur non avendo l’impatto del primo singolo, che sicuramente era più trascinante nel ritmo e divertente nel video, pare proprio che il pettinatissimo PSY abbia colpito ancora nel segno, con la sua (comprovata) miscela di canzonetta leggera e ammiccante, video trash e balletto imitabile. Ebbravo lui (ancora)!

PSY – GENTLEMAN M/V

L’accusa sia tutta una scopiazzatura, dal “nuovo” balletto (che, dai bambini agli anziani, presto verrà scimmiottato dal vivo e sul web, c’è da giocarsi gli attributi!) alla musica, del brano Adacadabra delle Brown Eyed Girls (band femminile coreana pressocché, per essere gentleman -appunto-, sconosciuta nel resto dell’universo) è ben presto chiusa, vista la presenza di una delle 4 nel video di PSY (Ga-In, la ragazza tutta ammiccamenti col caschetto rosso). Quindi, più che plagio pare una citazione; e ancor più che una citazione pare una studiata mossa commerciale, come fu per Gangnam Style l’avvenente (ma dalla voce da cartone animato) Hyuna.
Alla fine, se questo nuovo singolo riuscirà a battere il successo del suo predecessore sarà solo il tempo a dirlo. Di certo c’è solo il fatto che questo PSY sappia il fatto suo. Abile (lui o chi per lui) a studiare il momento storico-culturale (uno dei più bassi di sempre, temo), e a dare al pubblico quello il pubblico (anche se non lo ammette) vuole.

BROWN EYED GIRLS – ABRACADABRA

 

Leave A Response »