SONGSTELLER: “IF I WERE A BOY”, BEYONCE’

Pretend Rocker 11 ottobre 2012 2

Vedo già i vostri nasi che si storcono, gli occhi che strabuzzano fuori dalle orbite, i volti interrogativi, sconvolti e increduli dalla scelta del brano di questa settimana. Mettiamola così: lei è una rocker dentro[1]. Svenuti in maniera definitiva? Datemi una mano ragazzi, la legge del mercato, è dura!
 
Dicevamo… Ben trovati Rockers!
 
Grande ammirazione per quest’artista – cantante, attrice[2] e imprenditrice[3] – specialmente per la sua voce e per come ha portato avanti la sua carriera: non ha guardato in faccia a nessuno, è andata dritta per la sua strada, lasciandosi un po’ di cadaveri dietro. Si è innamorata, sposata, con fatica è riuscita ad avere una figlia; numerosi sono i rumors che trapelano sulla sua vita privata, ma che rimangono sempre all’interno del – socialmente riconosciuto – “bon ton”… e ora si trova al top! La diva trentunenne di Houston pare che abbia vinto il maggior numero di Grammy Awards, oltre a essere stata la prima donna ad aver ricevuto l’International Artist Award durante gli American Music Awards. Forte sostenitrice di Barack Obama assieme al marito J-Az, è da sempre dedita alla filantropia, tanto che il video della sua ultima hit, “I Was Here”[4], non è altro che l’esibizione della cantante per il World Humanitarian Day, avvenuta all’interno della stanza delle Assemblee alle Nazioni Unite, il 10 agosto 2012.
 
Il brano che sto per tradurvi è il secondo singolo estratto del terzo album – I Am… Sasha Fierce – di Beyoncé, “ballata pop con forti influenze folk rock e soft rock”[5]. Il pezzo, scritto da Toby Gad, BC Jean e dalla Knowles stessa, nasce subito con una controversia: la Fox News Channel, presenta in anteprima il video raccontando come il singolo sia stato in realtà registrato dalla cantante senza il permesso di BC Jean; fortunatamente, Fox ha immediatamente rettificato la notizia, dichiarando che l’ex leader delle Destiny’s Child aveva, invece, legalmente acquistato i diritti direttamente dai primi due autori del brano. Il momento gossip non finisce qui. La cantante e ballerina Ciara ha fatto uscire il proprio singolo “Like a Boy” proprio nello stesso periodo: anche in questo caso, un video in bianco e nero rimanda a un’inversione di ruoli tra uomo e donna; ma le somiglianze terminano qui. I due brani sono musicalmente troppo differenti perché si possa ipotizzare anche soltanto l’idea di una scopiazzatura. Che sia stata un’abile mossa di marketing di Ciara per far parlare un po’ di sé e non rimanere così all’ombra dall’ennesima lucente vittoria della Knowles?
 
Il video diretto da Jake Nava – regista in attivo dal ’94 che ha lavorato per i nomi musicali più importanti del palcoscenico Statunitense[6] – narra la storia di una qualsiasi coppia in profonda crisi. La donna, in questo caso la bella Beyoncé, si domanda che cosa succederebbe se ci fosse uno scambio di ruoli e per capirlo indossa (letteralmente) i panni del suo boy, vivendo così la giornata del compagno. Verso la fine del video, durante il dialogo tra i due, lo scambio dei “what?” segna il passaggio dalla situazione finzionale a quella reale, mostrando il vero significato del brano. La canzone[7] termina in modo amaro: solo quando perderai la persona che ami e avrai distrutto tutto ciò che avevi, ti renderai conto di quanto sarebbe stato importante non dare nulla per scontato; ma tu sei solo un ragazzo…
 
“In If I Were a Boy di Toby Gad, BC Jean e Knowles, per la regia di Jake Nava, canta Beyoncé.”


NOTE

[1] A conferma del suo lato rock, vi propongo questa originale versione live:

[2] L’avete ammirata in “La Pantera Rosa” (“The Pink Panter”) di Levy o nel musical “Dreamgirls” di Condon, nei panni di Diana Ross.

[3] La House of Deréon è la linea d’abbigliamento creata da Beyoncé con la madre nel 2005, http://www.houseofdereon.com/. I negozi sono sparsi tra Stati Uniti d’America e Canada. Da febbraio 2010 ha messo poi in commercio una linea di profumi, http://www.beyonceparfums.com/, la cui prima pubblicità è stata proibita in Inghilterra perché, come cita Herald Sun, “troppo sessualmente provocante(http://www.heraldsun.com.au/entertainment/beyonces-heat-perfume-advertisement-deemed-too-sexy-for-uk-daytime-tv/story-e6frf96o-1225955456076).

[4] Il video era già stato usato nel 2011 per la FIFA Womens’s World Cup Final. Link al video officiale: http://www.youtube.com/watch?v=i41qWJ6QjPI. Inoltre, anche in questa occasione, il mitico Glee Club non si è lasciato sfuggire l’occasione riproponendo la propria cover nell’album Glee: The Music, The Graduation Album, della quale rimando a voi per qualsivoglia commento – http://www.youtube.com/watch?v=pth7XgTD3Qo

[5] Grazie Wikipedia, grazie!

[6] Giusto per citarvi alcuni dei videoclip che ha realizzato recentemente: Shakira in “She wolf”, Kanye West in “Monster”, Adele in “Someone Like You” o Emelie Sande in “Heaven”; ma potrei continuare a oltranza…

[7] Oltre a insegnarci il coretto uso in inglese del periodo ipotetico del secondo tipo.


IF I WERE A BOY
SE FOSSI UN RAGAZZO
   
Intimacy
Honesty
Commitment
You
Me
Us
Intimità
Onestà
Impegno
Tu
Io
Noi
   
If I were a boy
Even just for a day
I’d roll outta bed in the morning out of
And throw on what I wanted and go
Drink beer with the guys
And chase after girls
I’d kick it with who I wanted
And I’d never get confronted for it.
Cause they’d stick up for me.
Se fossi un ragazzo
Anche solo per un giorno
La mattina rotolerei fuori dal letto
Indosserei di fretta quel che voglio e andrei
A bere birra con i ragazzi
E a caccia di ragazze
Me la spasserei con quella che voglio
E non dovrei mai confrontarmi su questo.
Perché loro prenderebbero le mie difese.
   
If I were a boy
I think I could under stand
How it feels to love a girl
I swear I’d be a better man.
I’d listen to her
Cause I know how it hurts
When you lose the one you wanted
Cause he’s taken you for granted
And everything you had got destroyed
Se fossi un ragazzo
Penso che capirei
Come ci si sente ad amare una ragazza
Giuro che sarei un uomo migliore.
L’ascolterei
Perché so quanto fa male
Quando perdi l’unica persona che vuoi
Perché lui ti sta dando per scontata
E tutto quello che avevi si distrugge
   
If I were a boy
I would turn off my phone
Tell everyone it’s broken
So they’d think that I was sleepin’ alone
I’d put myself first
And make the rules as I go
Cause I know that she’d be faithful
Waitin’ for me to come home (to come home)
Se fossi un ragazzo
Spegnerei il telefono
Dicendo a tutti che è rotto
Così loro penserebbero che sto dormendo da solo
Metterei me stesso prima di tutto
E farei le regole man mano che vado
Perché so che lei mi sarà fedele
Aspettando che torni a casa (torni a casa)
   
If I were a boy
I think I could under stand
How it feels to love a girl
I swear I’d be a better man.
I’d listen to her
Cause I know how it hurts
When you lose the one you wanted
Cause he’s taken you for granted
And everything you had got destroyed
Se fossi un ragazzo
Penso che capirei
Come ci si sente ad amare una ragazza
Giuro che sarei un uomo migliore.
L’ascolterei
Perché so quanto fa male
Quando perdi l’unica persona che vuoi
Perché lui ti sta dando per scontata
E tutto quello che avevi si è distrutto
   
It’s a little too late for you to come back
Say its just a mistake
Think I’d forgive you like that
If you thought I would wait for you
You thought wrong
È troppo tardi per te tornare indietro
Dici che è stato solo un errore
Pensi che io possa perdonarti così
Se pensavi che ti avrei aspettato
Hai pensato male
   
“You know when you act like that
I don’t think you realize how it makes me look, or feel.”
 
“Act like what?
Why are you so jealous?
It’s not like I’m sleeping with the guy.”
“What?”
“What?”
“I said yo, why you so jealous?
It ain’t like I’m sleeping with the girl.”
“Lo sai che quando ti comporti così
Io non penso che tu ti renda conto di come mi fai sembrare o sentire”
“Comportare come?
Perché sei così geloso?
Non è come se stessi andando a letto con un ragazzo”
“Cosa?”
“Cosa?”
“Ti ho detto, perché sei così gelosa?
Non è come se stessi andando a letto con una ragazza.”
   
But you’re just a boy
You don’t under stand
Yeah you don’t under stand
How it feels to love a girl someday
You’d wish you were a better man
You don’t listen to her
You don’t care how it hurts
Until you lose the one you wanted
Cause you’ve taken her for granted
And everything you have got destroyed
But you’re just a boy
Ma tu sei solo un ragazzo
Tu non puoi capire
Sì non puoi capire
Come ci si sente ad amare una ragazza prima o poi
Avresti voluto essere un uomo migliore
Non la ascolti
Non ti preoccupi di quanto fa male
Fino a quando perdi l’unica persona che volevi
Perché l’hai data per scontata
E tutto ciò che avevi si è distrutto
Ma tu sei solo un ragazzo

 


Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=AWpsOqh8q0M
http://www.beyonceonline.com/
http://it.wikipedia.org/wiki/Beyonc%C3%A9_Knowles#cite_note-193
http://it.wikipedia.org/wiki/If_I_Were_a_Boy
http://www.helping-you-learn-english.com/if-i-were-a-boy.html
http://www.soundsblog.it/post/5655/beyonce-secondo-singolo-il-live-e-lo-spagnolo
http://www.rnbjunk.com/beyonce-i-am-sasha-fierce-recensione-cd-2156/
http://www.soundsblog.it/post/5338/if-i-were-a-boy-il-nuovo-video-di-beyonce
http://www.rnbjunk.com/beyonce-copia-ciara-piu-nuove-foto-1538/
http://www.playmusic.it/musica/209/beyonce-if-i-were-a-boy/
http://www.playmusic.it/musica/457/beyonce-i-am-sasha-fierce/
http://www.sorrisi.com/2012/08/19/beyonce-la-sua-esibizione-allonu-diventa-il-video-ufficiale-di-i-was-here/
http://www.heraldsun.com.au/entertainment/beyonces-heat-perfume-advertisement-deemed-too-sexy-for-uk-daytime-tv/story-e6frf96o-1225955456076
http://www.youtube.com/watch?v=i41qWJ6QjPI
http://en.wikipedia.org/wiki/I_Was_Here_(song)
http://www.youtube.com/watch?v=pth7XgTD3Qo


 

2 Comments »

  1. Tania 11 ottobre 2012 at 15:40 - Reply

    Pretend Rocker..tu ci sai fare!!!

    • Pretend Rocker 11 ottobre 2012 at 20:33 - Reply

      Grazie Tania… è un onore!

Leave A Response »